Silvia Denti

Silvia Denti

Poesie

 

Paura

P A U R A

Mi agita

il vento

quella coda di persone inerti

davanti al cielo

esistenze insulse

il probabilistico ci investe

e il gesto dell'orologio spaventa

i colori dell'orizzonte

...

mentre m'assale l'emicrania
io ho paura!

 

....................

 

Labbra per cui si muovono baci

Ho trovato la tua voglia di baciarmi 
nell'irresistibile contatto di luci
laddove lo sfondo di carta
assorbiva lo stomaco degli occhi
e la luna caduta nel mare
s'appropriava della notte...
la musica era suono vero
la spiaggia capovolta rubava 
il posto al cielo
io pittrice di tramonti
tu il sole dei miei giorni...
il morso dell'alba ci portava
il mal d'Africa
amaro il vento sussurrava voci
solo le labbra mute
bagnate di rosso
e di more selvagge
muovevano baci.

 

Continua a leggere