(                               EDITH & MANHATTAN EDIZIONI                            )

 
 
           

Trovi la mia casa editoriale anche su Facebook

 
 
Questo progetto nasce per dare ai miei libri un marchio editoriale a costi zero e/o modici. 
Gli editori tradizionali chiedono somme esagerate per pubblicare libri di autori emergenti che, come me, vogliono condividere i loro scritti, i loro pensieri. 
Inoltre, non danno alcuna garanzia sulle vendite dei libri, e il Royalty che riservano all’autore è molto basso.
Oggi, grazie ai vari siti come Lulu.com, Youcanprint.it e altri, molti autori in erba hanno la possibilità di vedere pubblicato il proprio libro a costi bassissimi e con qualche garanzia in più; questo, a mio avviso, è molto importante e interessante.
La “Edith & Manhattan edizioni”, nasce dall’unione di due marchi editoriali di mia proprietà: “Edith edizioni” ed “Edizioni Manhattan”; la prima si occupa di pubblicare le mie sillogi poetiche, la seconda di pubblicare i miei racconti.
Perché "Edith edizioni" e perché "Edizioni Manhattan"? Semplice: "Edith" è il nome della madre di Anne Frank; ho voluto omaggiare questo personaggio: vittima dell'Olocausto, e madre simbolo della sofferenza; "Manhattan" perché mi è sempre piaciuta New York, (la Grande Mela) anche se non ci sono mai stato. 
In questa pagina verranno presentati, pubblicizzati e recensiti i miei libri.

 

             

 

 

          

 

 

_______________________________________________________

 

<><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><>

 

 

 

"BENVENUTO ALL'INFERNO" - Le avventure dell'agente speciale Thomas Green

 

Benvenuto all'inferno, è un piccolo racconto horror-poliziesco creato dalla mia fantasia. La storia di un agente speciale americano che oltre a combattere il crimine combattere anche il demonio, quello che da secoli noi tutti chiamiamo Satana. In realtà, però, sono convinto che non esiste un demone o un malvagio che si oppone a Dio o a un poliziotto mostrando tutta la cattiveria che c'è in lui; i veri malvagi siamo noi. Siamo noi la vera fonte di tutta questa cattiveria che viviamo costantemente ogni giorno; siamo noi quel Satana di cui tanto si parla da secoli. Di questo son fermamente convinto, poiché ogni giorno noto quest'assurda crudeltà che c'è tra noi; questo voler fare del male alle persone che sono e/o camminano a fianco a noi. Sento nell'aria una sensazione alquanto strana, che mi porta a percepire e a confermarmi ciò che penso sulla malvagità, su quello che in realtà siamo. Non aggiungo altro, vi auguro una buona lettura. Pensate solamente a ciò che ho detto adesso e riflettete...
 
Stefano Centrone © 02/09/2017
 
 
_________________________________
 
 

  Copertina libro gratuito

 

Il mio nuovo libro dal titolo "Benvenuto all'inferno", uscito il giorno 6 dicembre 2016 su: http://www.writingshome.com/http://www.ebookservice.net/ e su: http://www.boorp.com/libri_gratis_pdf/ la versione gratuita.

 

   Copertina libro in vendita

 

La versione a pagamento in formato digitale e cartaceo, uscita il giorno 7 dicembre 2016, la trovate su: http://www.meetale.com/

https://www.shopmybooks.com/,  http://www.ebookservice.net/https://www.lulu.comhttps://www.amazon.it/, venduto anche in tutti gli stores di Amazon.

Potete acquistarlo anche da: fishpondda Rizzoli libreria e da Abebooks.it - .co.uk (inglese) - .de (tedesco) - .fr. (francese) - .es (spagnolo).

BUONA LETTURA!

<><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><>

Recensione di Michele Melillo sul mio libro “Benvenuto all’inferno”

 

Non sono un critico letterario e non so fare recensioni, esprimo solo quello che il mio cuore e la mia anima sentono, ho appena finito di leggere un poliziotto che per diventare “più poliziotto” vende l’anima al diavolo, questo in sostanza è Thomas Green, l’agente speciale della polizia di New York nato dalla grande fantasia dell’autore di questo magnifico romanzo che è Centrone Stefano, il titolo del romanzo è “Benvenuto all’inferno - Le avventure dell’agente speciale Thomas Green.

Vi ho trovato thrilling, un pizzico di horror, un poliziesco diverso da tutti gli altri, e un viaggio nel normale e nel paranormale; vi riporto solo la frase finale dell’autore in questo suo romanzo : “Il diavolo si nasconde in ognuno di noi, ma è difficile che esca; a meno che non siamo noi a farlo uscire”, una frase che per me dice tutto, ne consiglio vivamente la lettura e i miei sinceri complimenti all’autore!

 

Michele Melillo, poeta, scrittore e critico letterario.

 

 

             _____________________________________________________________ 

Dove acquistare i miei libri

I miei libri: "Lascia che parli il cuore" (seconda edizione) e "La sola cosa che vorrei" e "Maria" ora li puoi acquistare su: lulu.com e meetale.com

  

 

Ma anche su:

http://www.deastore.com/

http://www.amazon.com/  (Amazon USA)

http://www.amazon.co.uk/ (Amazon Regno Unito)

http://www.amazon.it/ (Amazon Italia)

http://www.amazon.fr/ (Amazon Francia)

http://www.amazon.de/ (Amazon Germania)

http://www.amazon.es/ (Amazon Spagna)

http://www.amazon.ca/ (Amazon Canada)

http://www.amazon.in/ (Amazon India)

http://www.amazon.co.jp/ (Amazon Giappone)

http://russia-amazon.ru/ (Amazon Russia)

http://www.fishpond.com.au/ (Australia)

http://www.barnesandnoble.com/

http://www.mondadoristore.it/

http://www.libreriarizzoli.it/

http://www.lafeltrinelli.it/

 

Per altre info contattatemi compilando il form, oppure contattatemi su Poeticare

 

NOTA IMPORTANTE:

 
 
I miei libri pubblicati su Amazon da "Edith edizioni" e da "Edizioni Manhattan" puoi leggerli gratuitamente, dopodiché, decidere se acquistarli oppure no.

_____________________________________________________________

RECENSIONE SUL LIBRO "MARIA"

 
 
 
 
 
“Maria”, è uno dei primi racconti di Stefano Centrone. Autore emergente che vuole dire anche lui la sua attraverso i suoi racconti. Scrittore e poeta tra i più giovani, entrato da poco nel mondo della letteratura, ha tanto da condividere attraverso i suoi pensieri. Ma qui lo troviamo in veste di scrittore. Attraverso questa veste vuole raccontare le sue storie, i suoi racconti: alcuni inventati, altri con una nota di realtà. Il racconto “Maria”, è uno di quest’ultimi: un misto di realtà e fantasia, dove i personaggi e i luoghi fanno e hanno fatto parte della vita dell’autore. Infatti, il protagonista maschile Stefano non a caso porta il suo nome; mentre il personaggio femminile Maria è tratto dalla sua fantasia. Perché il nome Maria? Questo nome lo riporta alla bellezza e purezza di Maria della Bibbia, un nome affascinante e una donna altrettanto affascinante come lo era la madre di nostro Signore Gesù Cristo. In questo racconto, il terzo protagonista è l’amore, l’amore sotto ogni forma di positività. Un amore che pero’ viene interrotto in modo drammatico e che finirà con la morte di uno dei due personaggi della storia. 
 
L'editore - Emilio Nardi, responsabile editoriale di “Edizioni Manhattan © 2015 - 2017”
 
 
Il libro è in vendita, o scaricabile gratuitamente nei seguenti book stores: 
 
http://www.writingshome.com/ (scaricabile gratuitamente)
 
http://www.nuoviebook.com/ (scaricabile gratuitamente)
 
 
 
http://www.boorp.com/libri_gratis_pdf/ (scaricabile gratuitamente)
 
https://www.lulu.com/ (in vendita)
 
http://www.inedito.it (in vendita)
 
http://www.amazon.it/ (non solo in quello italiano, ma anche negli altri stores di amazon). (in vendita)
 
 
 
 
 
 
 
 
http://www.ebay.it/ (in vendita)
 
E anche su: Abebooks.it - .co.uk (inglese) - .de (tedesco) - .fr (francese) - .es (spagnolo)

_____________________________________________________________

Recensione libro di Stefano Centrone

"Se fossi un angelo"
 
 
 
Stefano Centrone, poeta, aforista e ultimamente scrittore emergente, ha sempre avuto il desiderio di comunicare con gli altri; è una delle ambizioni che si porta con sé da quando era piccolo.
E il suo nuovo libro “Se io fossi un angelo” dedicato al grande Lucio Dalla, è umile dimostrazione di ciò che ho detto finora.
Tre volumi che raccolgono tutti i testi del grande artista, portano a esprimere la voglia dell’autore di far partecipe alle sue idee anche gli altri.
E il titolo, è una certezza che l’artista bolognese, in modo evidente (lo dice anche in una sua canzone), era un angelo della musica; era colui che, attraverso le canzoni, trasmetteva questa sensazione al suo pubblico.
Secondo l’autore del libro siamo tutti in qualche modo angeli; il fatto sta nel cercare quell’angelo nascosto in noi.
Alcuni lo cercano e lo trovano, altri, invece, si limitano a essere ciò che la natura gli ha insegnato.
“Se io fossi un angelo”, è quindi un memorial che l’autore Stefano Centrone ha voluto dedicare al Lucio italiano; questo per concretare il suo sogno e quello degli altri.
Concludo dicendo che nella vita essere angeli non è difficile, basta essere semplicemente umili come lo era il nostro Lucio.
 
Stefano Nardi 
Responsabile editoriale 
Edith Edizione © 2013 - 2017 - Reggio nell’Emilia
 
Il nuovo libro di Stefano Centrone è scaricabile gratuitamente cliccando su uno di questi link: 

               _____________________________________________________________