Chi sono

 

Centrone Stefano

<><><><><><><><><><><><><><><>

 

Centrone Stefano nasce a Basilea il 2 febbraio del 1968. Vive tutta la sua infanzia nel paese nativo di suo padre in provincia di Bari, accudito dai suoi nonni.

Si trasferisce all’età di tredici anni con la sua famiglia in Emilia Romagna, dove vive tuttora con sua moglie e i suoi due figli. 

Entrato da pochi anni nel mondo della letteratura come poeta, ha già pubblicato tre libri: due sillogi poetiche e un libro dedicato al grande Lucio Dalla morto nel 2012. Una raccolta di tre volumi dove vi sono inseriti tutti i brani del cantautore bolognese.

La sua passione per la poesia nasce nel lontano 1994. Anno in cui, per problemi famigliari, si vede costretto a vivere in solitudine una parte della sua vita.

Ed è la solitudine che lo spinge a scrivere pensieri per lui molto importanti, riferendosi quasi sempre alla realtà in cui vive e alla distanza che si è venuta a creare con i suoi genitori.

Scrive versi e aforismi fino al 1999; in quell’anno però decide di allontanarsi dalla poesia.

E lo fa per ben dodici anni, scrivendo raramente quel tanto che serve per tenere sveglia la sua vena poetica.

Nel 2011 conosce poeti e scrittori contemporenei come Ugo Mastrogiovanni, suo maestro fin dall’inizio, e Aurelio Zucchi.

Nel 2012 pubblica la sua prima silloge di poesie; esce così nel settembre 2012 “Lascia che parli il cuore”, un libro di quarantadue poesie ispirato alla sua infanzia e alla realtà che lo circonda. Realtà alcune volte odiata da lui per come si presenta ai suoi occhi e a quelli del mondo.

L’anno successivo pubblica alcune sue poesie in una collana di poeti contemporanei.

Sempre in quell’anno, esce la sua seconda raccolta di poesie dal titolo “La sola cosa che vorrei”.

Questa volta con un suo marchio editoriale: la Edith edizioni di Reggio Emilia.

Il libro è una dedica a suo padre scomparso nel dicembre 2012.

Ma la sua voglia di scrivere non si ferma qui; il suo sogno, infatti, sarebbe quello di diventare uno scrittore.

Il 26 ottobre 2015 esce il suo primo racconto: una storia d'amore dal titolo "Maria".